Stai cercando delle offerte per una vacanza in provincia di Taranto? Testimonianze archeologiche, aree naturali, mare incontaminato, Taranto ha tanto da offrire in ogni stagione. Noi di Eurospin Viaggi abbiamo selezionato alcuni pacchetti vacanza con ottimo rapporto qualità prezzo tutti da sfogliare.

Seleziona innanzitutto i servizi che più ti interessano: connessione wi-fi, parcheggio gratuito, animazione per bambini, centro benessere e tanti altri. Se viaggi con i tuoi figli, approfitta delle imperdibili tariffe Bimbo Gratis: le strutture applicano forti sconti su terzo e quarto letto, fino alla totale gratuità per bambini entro una certa fascia di età (generalmente 7 anni). Vuoi portare con te anche il tuo cane? Niente paura: scegli un hotel che offra il servizio Amici 4 Zampe.

Cosa aspetti? Consulta subito le vantaggiose offerte di Eurospin Viaggi per il tuo soggiorno in provincia di Taranto!

Siamo spiacenti, non ci sono soluzioni disponibili per

Ti potrebbero interessare anche:

Taranto è soprannominata la "città dei due mari", perché si trova a cavallo tra il Mar Piccolo e il Mar Grande. Ma ha anche un altro soprannome, meno noto, ovvero “città spartana”. Ebbene sì, è l'unica colonia spartana fuori dai confini della Grecia.

Ma cosa vedere a Taranto? Innanzitutto il Duomo di San Cataldo, costruito nella metà del X secolo, che lo rende la cattedrale più antica della Puglia. Altro importante edificio religioso, da vedere se amate l'architettura moderna, è la Concattedrale Gran Madre di Dio, collocata nel Borgo Nuovo, la parte moderna della città. Uno dei simboli della città è il Castello Aragonese, fortezza eretta nel 900 d.C. durante il dominio bizantino e ampliata sotto Ferdinando d'Aragona. A collegare il Borgo Antico e il Borgo Nuovo è il caratteristico Ponte Girevole. Da qui è poi possibile proseguire per una passeggiata sul Lungomare. Tra i più importanti in Italia, il Museo Archeologico, il MARTA, ospita reperti di notevole pregio. Per una pausa nel verde, consigliamo i Giardini Peripato. La città ha inoltre delle testimonianze archeologiche interessanti, ovvero le Necropoli di epoca greco-romana, e l'Ipogeo Bellacicco. Gli amanti del bird watching apprezzeranno infine una visita alla vicina Riserva Naturale Palude La Vela, dove si possono ammirare fenicotteri, cicogne e falchi pescatori.

E le località di mare? Vediamone alcune. Marina di Ginosa offre un mare cristallino, limpido, con fondali digradanti e sabbiosi, ideali anche per i più piccoli. La località è stata insignita infatti della Bandiera Blu per la qualità dei suoi servizi e delle sue acque. E non solo, ha ottenuto anche la Bandiera Verde, che viene riconosciuta a misura di bambino dall'associazione dei pediatri italiani, grazie ad alcune caratteristiche: qualità delle acque, trasparenti, fondali bassi, ampi spazi per il gioco, assenza di scogli, servizio di assistenza bagnanti, aree ristoro e grande pulizia di tutti gli ambienti. Le spiagge sono inoltre incorniciate da una splendida pineta, che dona ombra e frescura. Ad una ventina di chilometri si erge invece, arroccata su di un'altura, Ginosa paese, con il suo possente castello medievale e la chiesa rinascimentale intitolata alla Madonna del Rosario. 

Campomarino è una località balneare tra le più incantevoli dell'Alto Salento, nella costa ionica. Le spiagge sono di sabbia così fine e chiara, e le acque così trasparenti, che la zona è stata ribattezzata "i Caraibi di Manduria". Legambiente l'ha inoltre inserita tra le 17 spiagge più belle d'Italia. Non ci sono solo spiagge sabbiose nell'area, ma anche alcune calette rocciose, il tutto punteggiato da muretti a secco, ulivi secolari e profumata macchia mediterranea. Nei pressi del litorale si trova la Torre delle Moline, che era un tempo utilizzata per gli avvistamenti dei saraceni in arrivo dal mare. Campomarino è inoltre dotata di un porto turistico.

Quali sono le mete consigliate per una gita? Suggeriamo una visita al borgo di Grottaglie, rinomato per le botteghe di bellissime ceramiche e situato in un territorio disseminato di gravine, ovvero grotte carsiche, abitate fin dal paleolitico. Altro paese che merita una sosta è Laterza, fatta di stradine bianche, angoli romantici e silenziosi, panni stesi al sole, profumo di pane nell'aria. Martina Franca è una cittadina adagiata su un colle in Valle d'Itria, la zona dei trulli, ricca di piazze, stradine e case bianche, che culminano nella bella Piazza Plebiscito, con la Collegiata di San Martino, il Palazzo Ducale e il Palazzo dell'Università, tutti in stile barocco. Manduria è circondata da una cinta muraria con un fossato di origini antichissime. L'attrazione principale qui è il Parco Archeologico, che comprende oltre 2.500 tombe dal VI al II secolo avanti Cristo. Il borgo è famoso anche per il suo ottimo vino, il Primitivo di Manduria.