Hai in programma di visitare Como? Como è una bella cittadina con un centro storico interessante, un bel lungolago e una funicolare che la collega con Brunate, soprannominata il balcone delle Alpi per il panorama spettacolare di cui gode.

Se stai pensando di trascorrere una vacanza sul lago di Como, Eurospin Viaggi ha pensato ad alcuni pacchetti vacanza in offerta per te. Le nostre strutture sono tutte confortevoli e comode come punto di partenza per esplorare la zona. Se viaggi con i tuoi figli, consulta le tariffe Bimbo Gratis per usufruire del massimo dei vantaggi. Questa promozione prevede infatti gratuità su terzo e quarto letto per bambini sotto i 7 anni e forti sconti oltre quell’età. Alcune strutture sono attrezzate per ospitare gli amici a quattro zampe, per la gioia di tutta la famiglia. Non ti resta che sfogliare subito le offerte e iniziare a pianificare la visita.

Siamo spiacenti, non ci sono soluzioni disponibili per

Ti potrebbero interessare anche:

Cosa vedere sul Lago di Como? Partiamo dal centro di Como. Il Duomo di Santa Maria Assunta è tra i più belli del nord Italia, con la sua facciata decorata da pinnacoli, edicole e guglie. Il portale di destra è chiamato "della rana" per la raffigurazione di una rana intenta a dare la caccia ad una farfalla. Il patrono della città è Sant'Abbondio, cui è dedicata una chiesa risalente all'XI secolo ed è un capolavoro del romanico lombardo. L'antico palazzo comunale, il Broletto, è una costruzione a fasce marmoree grigie, bianche e rosse affiancato da una torretta, che al giorno d'oggi ospita mostre ed eventi. Nella zona del Lungolago si può invece ammirare il Tempio Voltiano, dedicato ad Alessandro Volta, inventore della pila, originario di Como. Non lontano noterai di sicuro una scultura moderna. Si tratta di "The life electric" di Libeskind, dedicata all'invenzione di Volta.

Altra cittadina importante in zona è Lecco, celebre per essere l'ambientazione dei Promessi Sposi di Manzoni. Qui si possono infatti vedere la casa di Lucia, la parrocchia di don Abbondio, le tracce del convento di fra' Cristoforo, oltre che il monumento a Manzoni e il museo Manzoniano, che ha sede nella villa dove lo scrittore visse da bambino.

Il lago è punteggiato di paesini pittoreschi, che meritano una visita, come Cernobbio, caratterizzato dagli scenari naturali mozzafiato e dalle belle ville signorili (tra tutte, Villa d’Este e Villa Erba), o Bellagio. Quest’ultimo è considerata la perla del lago di Como grazie alle casette colorate, al centro storico fatto di viuzze e scalinate antiche, alle ville lussuose ma soprattutto alla splendida posizione in cima al promontorio che separa il lago in due rami.

Sul lago c'è una piccola isola, chiamata Isola Comacina. Un tempo fu una cittadella fortificata, poi centro religioso e infine proprietà dell'Accademia di Belle Arti di Brera per ospitare delle Case per Artisti, ancora presenti sull'isola, assieme alle rovine della chiesa romanica di Sant'Eufemia.

Cosa mangiare sul lago di Como? Tipico del luogo è ovviamente il pesce di lago. Troverai piatti come il risotto col pesce persico, il pesce in carpione o in salsa verde e i missoltini, agoni essiccati che si servono dopo averli grigliati accompagnati con la polenta. E i dolci? La torta miascia è la classica torta delle tradizione povera, a base di pane raffermo, ammorbidito nel latte e arricchito da uova e frutta secca. Un altro dolce è il paradell, una torta semplice, spesso arricchita dalle mele