Vorresti trascorrere una vacanza in provincia di Catanzaro? Spiagge di sabbia soffice e chiara che si alternano a tratti rocciosi, mare cristallino con fondali ben visibili, tanto sole e relax ti aspettano.

Con Eurospin Viaggi potrai trovare diversi pacchetti perfetti per te, in hotel a 3 o 4 stelle, con tanti servizi per rendere la tua villeggiatura più piacevole che mai.

Se viaggi con i tuoi figli, seleziona l’offerta Bimbo Gratis per consultare le speciali tariffe pensate per te. Entro una certa fascia di età, solitamente 7 anni, il soggiorno è gratis per terzo e quarto letto, e ci sono forti sconti per bimbi e ragazzi oltre quell’età. Per tutti coloro che non ci pensano nemmeno a lasciare a casa il proprio cane, suggeriamo di selezionare l’opzione Amici 4 zampe. Se poi vuoi risparmiare ulteriormente, cerca i pacchetti che presentano la dicitura Prenota Prima!

Pronto a tuffarti nello splendido mare della provincia di Catanzaro? Sfoglia subito tutte le offerte e parti con Eurospin Viaggi!

Siamo spiacenti, non ci sono soluzioni disponibili per

Ti potrebbero interessare anche:

La provincia di Catanzaro si affaccia su due mari: ovest il mar Tirreno e a Est lo Ionio, separati dall’Istmo di Catanzaro, ovvero il tratto più stretto di tutta la penisola italiana, largo circa 30 km.

Tra le zone più note al turismo spicca quella del Golfo di Squillace, in cui ampi tratti di litorale sabbioso si alternano a coste rocciose. Qui è possibile praticare ogni genere di sport acquatico, dallo sci nautico alle immersioni.

Ma la provincia di Catanzaro ha opportunità da offrire anche a chi ama la montagna, grazie alla Sila. In inverno è possibile sciare , mentre in estate praticare trekking lungo i suoi sentieri nella natura.

Gli amanti dell’archeologia avranno il piacere di ripercorrere la storia millenaria di questa zona, le cui origini si devono alla colonizzazione da parte dei Greci. Particolarmente interessante è il Parco Archeologico della Roccelletta di Borgia a Capo Colonna, dove sorgeva la colonia greca di Skylletion. Da vedere anche il Parco Archeologico di Scolacium, dove si ammirano i resti di un'importante colonia romana.

La città di Catanzaro merita una visita per ammirare il Duomo di epoca normanna, intitolato a Santa Maria Assunta e agli apostoli Pietro e Paolo, la Basilica dell’Immacolata e il Complesso del Rosario. Tra i musei è interessante quello della Seta, che documenta la fervente attività tessile sviluppatasi in città, e il MARCA, museo delle arti. Gli amanti delle Avanguardie apprezzeranno invece la Casa della Memoria, casa dell'artista Mimmo Rotella. Merita una visita anche il Parco della Biodiversita Mediterranea che ospita un ricchissimo patrimonio botanico.

Cosa mangiare in provincia di Catanzaro? Preparati ai sapori forti, per l'abbondante uso che qui si fa del peperoncino e dell'aglio. Tra i piatti di street food segnaliamo il morzeddhu, pane casereccio riempito con interiora di vitello e ben condito con peperoni piccanti e spezie. Tra i primi piatti spiccano invece pasta e ceci, pasta con le alici o la pasta dei mietitori a base di cipolle, patate e zucchine. Carne di capretto e agnello sono tipiche per i secondi. Passiamo ai dolci con l'orzata, ovvero la granita di mandorle, che, come in Sicilia, viene accompagnata da una brioche